Attraverso il sito EuroFPL è possibile inoltrare un piano di volo VFR/IFR molto semplicemente.

Bisogna dapprima registrarsi fornendo i dati personali e le qualifiche aeronautiche possedute (tipo e numero di licenza) indicando inoltre i recapiti per le comunicazioni.

Si procede attraverso la compilazione del piano di volo inserendo in successione tutti i dati inerenti al tipo di aeromobile, tipologia di volo effettuato, dati del pilota in commando e l’autonomia della macchina.

E molto utile il file pdf di EuroFLP per la compilazione del piano di volo.

Durante l’addestramento per il conseguimento della licenza PPL/ CPL è fondamentale conoscere la procedura per preparare ed inviare correttamente un piano di volo.

Il piano di volo è obbligatorio per le seguenti tipologie di voli:

    Voli VFR notturni
    voli acrobatici
    voli IFR/VFR (Y-Z)
    voli oltre il confine nazionale