Per risparmiare tempo e denaro possiamo effettuare l’addestramento per il conseguimento dell’abilitazione MEP (multi engine piston) presso una scuola di volo all’estero, in Ungheria o Polonia (spendendo circa euro 2500/3000) in 3/4 giorni.

L’addestramento è diviso in una parte teorica di 7 ore in aula e di una parte pratica di 6 ore; alla fine viene effettuato un volo (skill test) con esaminatore (CRE) Easa per verificare la conoscenza e la padronanza della macchina.

Durante l’esame viene esaminata/o:

-la gestione dell’aeroplano (procedure normali).

-la gestione dell’aeroplano durante situazioni di emergenza.

– il volo con un motore fuori uso (volo asimmetrico).

– volo cross country VFR.

– utilizzo delle strumentazioni per la radio navigazione.

Effettuato l’esame all’estero, necessitiamo di trascrivere l’abilitazione sulla nostra licenza italiana presso un ufficio licenzeEnac.

Per poter effettuare la trascrizione Enac richiede i seguenti documenti da portare presso un ufficio licenze:

-documentazione relativa allo skill test, con relativa Checklist in originale.
-l’attestazione dell’attività di addestramento teorico svolto e quella relativa all’addestramento suddivisa (come richiesto dal Reg. (EU) 1178/2011 FCL.725.A).
-copia del libretto di volo con l’attività svolta per il conseguimento MEP.
-copia della visita medica in corso di validità (se di Classe 2 e/o se fatta all’estero).
-copia di un documento di riconoscimento.
-fattura per il pagamento di 32€ per bolli virtuali (da effettuarsi esclusivamente tramite i Servizi on Line sul sito dell’ENAC).
Inoltre, l’esaminatore da parte sua dovrà mandare copia di P.C. e Checklist, suoi certificati (licenza e visita medica) e tutto quanto d’altro indicato dalle disposizioni che lo riguardano dipende se italiano o estero.

Sono disponibile ad aiutarti nelle pratiche burocratiche per il rinnovo della tua abilitazione;