Secondo le analisi pubblicate a Luglio da Eurocontrol (verificabili attraverso il grafico in allegato qui sotto) il 2020 ha visto perdite ingenti in termini di passeggeri e denaro:

le Compagnie aeree (charter, tradizionali e low cost) hanno perso oltre il 70 % rispetto l’anno precedente.

– il settore Business Aviation ha subito una riduzione moderata raggiungendo perdite intorno al 14%.

– il settore Cargo ha mantenuto livelli praticamente invariati rispetto al 2019 (1% di deficit).

A partire da Giugno 2020 abbiamo iniziato ad assistere ad un lenta ripresa dei voli e del traffico aereo sul territorio Europeo (ad oggi gli aeroporti con il maggior numero di voli e passeggeri sono Parigi, Amsterdam e Francoforte).

Dalla metà di Agosto 2020 assisteremo ad un incremento del 60% rispetto al traffico aereo nell’anno 2019.

Le previsioni di traffico sono positive (come indicato nel grafico sottostante): nei mesi a seguire il traffico aereo dovrebbe continuare ad aumentare raggiungendo i livelli dell’anno precedente con delle perdite stimate tra il 15-25 %.

Analisi sul traffico aereo 2020/2021 | Fonte: Eurocontrol