Il Boeing 737 MAX può tornare in volo

L’agenzia Europea EASA ha finalmente dichiarato sicuro il Boeing 737 MAX: dopo mesi e mesi di attesa, il velivolo è ufficialmente pronto a solcare nuovamente i cieli.

Stamattina il presidente di EASA Patrick Ky ha dichiarato che i livelli di sicurezza sono stati raggiunti e le prove di certificazione terminate, il velivolo è stato dichiarato safe to fly, avrà finalmente modo di prendere posto tra le nuvole.

Le modifiche tecniche del Boeing 737 MAX

Lo stop all’utilizzo era scattato nel Marzo 2019 in seguito al secondo incidente di un B737 MAX: le innumerevoli ricerche e studi condotti portarono alla luce un difetto al sistema MCAS (Maneuvering Characteristics Augmentation System) responsabile di un difetto che impostava involontariamente delle traiettorie in picchiata o cabrata, impossibili da recuperare.

Nei mesi scorsi la FAA ha certificato nuovamente il 737 MAX, mentre gli Europei di EASA hanno temporeggiato per concludere ulteriori test.

Tra le modifiche apportate: aggiornamento del pacchetto software, modifiche al sistema elettrico, aggiornamento dei manuali di volo e dell’addestramento degli equipaggi: il 737 MAX potrà finalmente tornare a volare in sicurezza dopo due anni di stop a terra.

Boeing 737 Max

Le compagnie aeree e il Boeing 737 MAX

Un ingente ordine di 737 max verrà consegnato a partire già dai prossimi mesi.

La compagnia Ryanair ha già ufficializzato l’uso dei nuovi velivoli, da destinare inizialmente alla sussidiaria Buzz (Polonia). Il programma prevede una consegna di oltre 100 velivoli in un arco temporale di 4 anni, sostituendo totalmente i 737-800 in flotta..

Il rientro in servizio del 737 MAX è senza dubbio una buona notizia che, associata ad una vaccinazione di massa, porterebbe un recupero consistente del reparto aeronautico, coinvolto profondamente dalla crisi economica dovuta al covid19.

Le selezioni per cadetti da destinare all’utilizzo dei 737 MAX sono in corso: è possibile inoltrare la candidatura per il type rating programm self sponsored.


Per visionare il documento ufficiale rilasciato da EASA clicca il link.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...